English Français

Udine


Introduzione

“Italia Unita per la Corretta Informazione Scientifica” è una manifestazione nata per far fronte alle carenze dell’informazione scientifica in Italia e nasce dalla presa di coscienza riguardo la necessità di instaurare un dialogo aperto tra ricercatori, Università, mass-media e cittadini comuni. Sempre più spesso, infatti, le notizie riguardanti il mondo della scienza e della ricerca vengono presentate al pubblico privilegiando l’aspetto emotivo, a discapito della corretta informazione scientifica. Se è vero che l’aspetto umano ed etico di ogni questione andrebbe sempre preso in considerazione, è fondamentale che non venga trascurato il secondo aspetto. La scienza deve essere uno strumento al servizio del cittadino, che ha diritto ad un’informazione trasparente, giusta ed equilibrata, basata sulle evidenze scientifiche; allo stesso tempo la ricerca è un bene prezioso per la collettività, che deve essere tutelato.
L’obiettivo di questa giornata è aprire un dialogo su temi importanti che hanno e avranno ripercussioni sulla vita del Paese, con l’aiuto di alcuni esperti e docenti universitari.. L’evento, che si svolgerà in contemporanea nelle maggiori città italiane sotto la coordinazione di Pro-Test Italia, associazione per la difesa della ricerca biomedica, è organizzato a Udine dall’Associazione culturale Kaleidoscienza in collaborazione con numerose realtà locali. Gli obiettivi di questo evento sono, in sintesi:
  • Favorire il dialogo su temi molto importanti che hanno e avranno ripercussioni sul futuro del nostro Paese, dove l’aspetto scientifico sia anch’esso base necessaria per il raggiungimento di un comune accordo.
  • Chiedere alla cittadinanza di prendere coscienza che la scienza è un bene di tutti, di pretendere il diritto ad una informazione scientifica più corretta e di partecipare più attivamente alle attività di divulgazione scientifica.
  • Invitare la comunità scientifica italiana ad attivarsi maggiormente con attività di divulgazione e di informazione scientifica diretta al cittadino medio.
  • Sollecitare i mass media a svolgere un’attività di informazione scientifica più equilibrata e professionale, attuando un appropriato controllo delle fonti.
  • Chiedere alle Istituzioni di prendere posizioni responsabili sui temi scientifici e di non farsi trascinare da pressioni esterne.
  • Promuovere la condanna nell’opinione pubblica, nei media e nelle Istituzioni di qualsiasi atto di estremismo a favore di un'apertura al dialogo costruttivo ed al confronto tra le parti.
Pagina Facebook

Programma della giornata

Conferenza

Dalle 16:00 alle 18:30
  • 16:00
    • Discorso introduttivo del Presidente dell'Associazione culturale Kaleidoscienza, Dott.ssa Giada Rossi
    • Saluto dell’Assessore alla Cultura del Comune di Udine, Dott. Federico Pirone e dell'Assessore al Turismo del Comune di Udine, Dott. Andrea Venanzi.
    • Saluto di Dott. Renato Del Savio, Presidente dell'Ordine dei veterinari della Provincia di Udine
  • 16:30 - Esposizione I "Per una corretta informazione - L'era del web 2.0 e sistemi di controllo", Dott. Simone Firmani
    Speaker e redattore di Radioincorso.it
  • 16:50 - Esposizione II "Le modificazioni genetiche nelle piante: un lusso o una necessità?", Prof. Michele Morgante
    Università degli Studi di Udine e Istituto di Genomica Applicata
  • 17:10 - Esposizione III "Vaccini: Yin e Yang", Prof. Carlo Ennio Michele Pucillo
    Università degli Studi di Udine
  • 17:30 - Esposizione IV "Barriere e ponti per comunicare la scienza, la ricerca e gli animali", Dott. Mario Mosanghini
    Ordine dei Veterinari della Provincia di Udine
  • 18:00 - Tavola rotonda, con la partecipazione di Dott. Simone Firmani, Prof. Michele Morgante, Prof. Carlo Ennio Michele Pucillo, Dott. Mario Mosanghini.
  • 18:30 - Chiusura

Sera

Ore 19:00 – Cerimonia conclusiva in Piazza del Lionello. Un breve momento che simboleggi la rinascita di un dibattito scientifico serio e il ruolo fondamentale della divulgazione e del metodo scientifico per riaccendere la ragione e che rappresenti la necessità di collaborazione per uscire da questa situazione difficile: un corteo di persone scenderanno dal piazzale del Castello per raccogliersi in Piazza del Lionello. Da qui le luci che simboleggiano il sapere e la scienza verranno fatte salire verso il cielo a simboleggiare la ragione che prevale sul sensazionalismo e sul pregiudizio

Organizzazione

Evento organizzato da

Associazione culturale Kaleidoscienza

In collaborazione con

Comune di Udine
ANBI FVG

Con il patrocinio di

Comune di Udine
Ordine dei veterinari della Provincia di Udine

Sponsor Tecnico

Zero.net

Coordinamento nazionale

Pro-Test Italia

Contatti

Kaleidoscienza
Pro-Test Italia
Code by Lorenzo Rossi, Gianluca Colombo Graphics by Stefano Torregrossa